Bandha Hasta Utthanasana

O posizione delle mani incrociate che si sollevano.

Ho scoperto questo asana mentre cercavo una posizione che lavorasse sulle spalle utilizzando il respiro.. l’ho provata e ne sono rimasta molto felice! :o)

L’esecuzione di Bandha Hasta Utthanasana è nella posizione eretta con i piedi uniti e le braccia lungo i fianchi. Al termine dell’espiro incrociare i polsi davanti al corpo ed inspirando sollevare le braccia in alto tenendo i polsi incrociati, a polmoni pieni effettuare una piccola flessoestensione ed espirando portare la braccia sulla stessa linea delle spalle. All’inspiro successivo riportare le braccia ai lati della testa con i polsi incrociati ed espirando portare le braccia nella posizione iniziale.

Le spalle e le braccia si allungano senza nessuno sforzo, e più si effettua il movimento lentamente più si entra in contatto anche con la parte dorsale nella quale c’è un avvicinarsi ed allontanarsi delle scapole.

Satyananda prevede l’esecuzione di questo asana per 10 volte, ma io suggerisco di provare ad introdurla in una lezione dinamica dove c’è la necessità di alternare movimenti tonici a movimenti di allungamento/rilassamento.

Lascia un commento