Mulabandha

Posizionato nella parte coccigeo-sacrale interessa tutta l’area pelvica e fissa l’immobilità delle vertebre basse lombari. Composto dalla parola mula, che vuol dire radice o base + bandha. Per via della sua allocazione l’esecuzione di mulabandha consiste nella contrazione dei muscoli del pavimento pelvico, a livello di fisiologia sottile può essere indicato come il posto dove risiede muladhara chakra. Il pavimento pelvico è posizionato nella parte inferiore del bacino ed interessa la zona che va dal pube al coccige. Le fasce muscolari interessate a questo movimento sono a forma di otto dove nella parte anteriore vengono coinvolti gli sfinteri ed i muscoli urogenitali, mentre nella parte Continue Reading →

Bandha Hasta Utthanasana

O posizione delle mani incrociate che si sollevano. Ho scoperto questo asana mentre cercavo una posizione che lavorasse sulle spalle utilizzando il respiro.. l’ho provata e ne sono rimasta molto felice! :o) L’esecuzione di Bandha Hasta Utthanasana è nella posizione eretta con i piedi uniti e le braccia lungo i fianchi. Al termine dell’espiro incrociare i polsi davanti al corpo ed inspirando sollevare le braccia in alto tenendo i polsi incrociati, a polmoni pieni effettuare una piccola flessoestensione ed espirando portare la braccia sulla stessa linea delle spalle. All’inspiro successivo riportare le braccia ai lati della testa con i polsi Continue Reading →

Uddiyana Bandha

Questo è un bandha molto interessante perché coinvolge tutto l’addome attraverso un movimento di suzione che massaggia tutti gli organi presenti in questa zona. La parola uddiyana significa portare verso l’alto o elevare, e proprio questo deve essere fatto per mettere in pratica tutti i suoi benefici. Ovviamente non possiamo pensare di riuscire ad eseguirlo correttamente la prima volta perché si tratta di una pratica avanzata che richiede del tempo per essere metabolizzata. Può essere eseguito nella posizione seduta oppure in piedi, ci sono anche dei movimenti che lo introducono nella posizione supina… Io penso che chiunque si avvicini a questa pratica, Continue Reading →