Ardha Kurmasana

“Assidersi in modo equilibrato, comprimendo l’ano con le due caviglie poste in ordine inverso: quelli che conoscono lo Yoga sanno che questo è il kurmasana (posizione della tartaruga).”   H.Y.P. I,22 Inoltre, nell’HathaYoga Pradipika si dice quanto: “Il testo descrive una posizione seduta coi glutei appoggiati sui talloni, come nella più nota vajrasana, ma con le caviglie incrociate. Oggi è generalemente chiamata con questo nome una posizione di allungamento in avanti in cui, a differenza di Paschimottanasana, si tengono le braccia infilate sotto le gambe.” Ardha Kurmasana si differenzia dalla posizione classica Kurmasana o posizione della tartaruga solo per la posizione delle gambe, le Continue Reading →

Uddiyana Bandha

Questo è un bandha molto interessante perché coinvolge tutto l’addome attraverso un movimento di suzione che massaggia tutti gli organi presenti in questa zona. La parola uddiyana significa portare verso l’alto o elevare, e proprio questo deve essere fatto per mettere in pratica tutti i suoi benefici. Ovviamente non possiamo pensare di riuscire ad eseguirlo correttamente la prima volta perché si tratta di una pratica avanzata che richiede del tempo per essere metabolizzata. Può essere eseguito nella posizione seduta oppure in piedi, ci sono anche dei movimenti che lo introducono nella posizione supina… Io penso che chiunque si avvicini a questa pratica, Continue Reading →

Jalandhara bandha

I grandi maestri ci indicano jalandhara bandha  come il primo bandha ad essere insegnato in una classe di praticanti. Il suo significato deriva da jalan che vuol dire rete + dhara corrente o flusso, quindi possiamo intenderlo come la chiusura che controlla la rete di nadi nel collo. Attraverso la chiusura della gola si blocca il nettare che da bindu scende verso vishuddi chakra ed in tal modo il prana viene diretto verso i centri vitali situati nella colonna vertebrale, la quale è eretta durante l’esecuzione. La forma completa di jalandhara bandha comprime i seni carotidei che sono le principali Continue Reading →