La Civetta

Con l’entrata della Civetta iniziamo a “salire” a livello energetico incontrando maggiormente nelle nostre pratiche svadisthana chakra. Questo chakra è legato soprattutto alla riproduzione e quindi le posizioni più adeguate a metterci in contatto con questa parte ho pensato siano quelle di chiusura in avanti. Vivendo questi asana possiamo dare risalto anche alle qualità di questo animale, al quale è riconosciuto un grande spirito di osservazione e di analisi. Attraverso la chiusura della parte anteriore del nostro corpo invertiamo il nostro sguardo, lasciamo tutto ciò che è all’esterno per concentrarci sulla parte più interna di noi stessi … solo in Continue Reading →

Mula bandha

Posizionato nella parte coccigeo-sacrale interessa tutta l’area pelvica e fissa l’immobilità delle vertebre basse lombari. Composto dalla parola mula, che vuol dire radice o base + bandha. Per via della sua allocazione l’esecuzione di mulabandha consiste nella contrazione dei muscoli del pavimento pelvico, a livello di fisiologia sottile può essere indicato come il posto dove risiede muladhara chakra. Il pavimento pelvico è posizionato nella parte inferiore del bacino ed interessa la zona che va dal pube al coccige. Le fasce muscolari interessate a questo movimento sono a forma di otto dove nella parte anteriore vengono coinvolti gli sfinteri ed i Continue Reading →

Introduzione ai Bandha

I bandha sono da considerarsi come le cerniere per il Kundalini Yoga e l’Hatha Yoga; basti pensare che la parola stessa vuol dire nodo, chiusura, contrazione. Nell’esecuzione di un asana, ad esempio, vengono introdotti per trattenere l’energia all’interno fungendo quindi da contenimento, da argine. Abbiamo quattro tipi di banda: Mula bandha, Jalandhara bandha, Uddiyana bandha. Traya bandha o Maha bhanda, per Satyananda, è la combinazione dei precedenti tre che agiscono direttamente sui granthi. Mula bandha è associato a brahma granthi che è il primo nodo ed è per questo associato a sua volta a muladhara e swadisthana chakra. Attraverso brahma Continue Reading →